Il battesimo dei propri figli è uno dei momenti più belli e straordinari della vita di una coppia.
Insieme a don Sandro abbiamo sperimentato la bellezza e la semplicità dello scambio tra famiglie.
Quasi sempre gli incontri avvengono alla conclusione di giornate comunque faticose, sia per chi lavora sia per chi si prende cura tutto il giorno di una piccola creatura.
Varcando la soglia di una casa la sera, quando la famiglia che visitiamo si riunisce, ci stupiamo sempre dei gesti di ospitalità con cui veniamo accolti.
Per noi incontrare i genitori e i bimbi è occasione per raccontare e riscoprire la bellezza del sacramento del battesimo con cui Dio Padre ha voluto che noi tutti fossimo benedetti e riconosciuti come suoi figli.
La scelta di battezzare un figlio è un forte stimolo per riflettere sulla nostra fede, per ricordarci che il nostro legame con Dio si realizza anche attraverso l’accompagnamento dei genitori alla conoscenza dell’amore di Dio. L’incontro diventa una continuazione della vita parrocchiale all’interno della vita domestica. Come genitori comprendiamo che il sacramento non è un fatto intimo che riguarda solo la loro famiglia, ma un segno di appartenenza alla comunità cristiana.
I genitori che incontriamo sono sempre molto sorpresi e rassicurati nel sapere che il giorno del battesimo il sacerdote li accoglierà sulla porta della chiesa per presentare con gioia il loro figlio come nuovo membro della comunità cristiana.
Incontrare i genitori nelle case per preparare con loro il battesimo ci ha fa sentire parte di una comunità in cammino.

Elisabetta e Stefano

Per informazioni:
don Sandro laloli.sandro@gmail.com